In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci siamo lieti di annunciare la conferenza: “I Voli della Mente. Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci”
Lo scopo dell’evento è quello di ripercorrere l’interessante cammino, attraverso alcuni secoli, dei manoscritti di Leonardo mettendo in evidenza le svolte fondamentali che hanno caratterizzato le vicende di questo straordinario patrimonio culturale. Alla morte di Leonardo, la consistente quantità dei suoi manoscritti viene ereditata dal discepolo prediletto Francesco Melzi, un nobile milanese. Tuttavia l’artefice della raccolta è lo scultore milanese Pompeo Leoni che incolla circa 1300 manoscritti sulle pagine di un grande volume che ha le dimensioni di un atlante da cui ne deriverà il titolo “Codice Atlantico”.
Ora il Volume è conservato alla Biblioteca Ambrosiana di Milano.
Relatore dell’incontro è Carlo Barbieri, Direttore dell’Istituto di Scienze e Storia dell’Aeronautica Italiana dell’Università Ambrosiana di Milano.

 

locandina barbieri 2019